Output vs. Outcome – Il Focus per i Progetti Ambiziosi

Output vs. Outcome – Il Focus per i Progetti Ambiziosi

15 Febbraio 2019 0 di danstilo

Non si deve fondare un’azienda con l’obiettivo di diventare ricchi, ma si deve fondare un’azienda con l’obiettivo di produrre qualcosa in cui si crede

Steve Jobs

Ecco un insight interessante. Stavo riflettendo l’altro giorno e mi è piombata questa rivelazione. Come sapete io faccio podcasting, e più di una volta mi sono ritrovato ad analizzare in maniera quasi compulsiva le statistiche delle puntate. Magari avevo determinate aspettative su ciò che avrei dovuto vedere. E magari il più delle volte queste aspettative venivano spezzate. O, anche se rimanevano intatte, non vi era una vera e propria soddisfazione, solo un sollievo per non avere deluso tale proiezione.

Poi mi sono reso conto di una cosa. A che cosa poteva portarmi questo aberrante dispendio di energie sull’outcome (ossia la conseguenza del nostro risultato), invece che sull’output (ossia il risultato stesso)? Evidentemente mi poteva portare solo a due cose.

Una gran frustrazione per la delusione delle aspettative.
Una perdita di focus su ciò che realmente importa: ossia la qualità del prodotto finale, l’output, in questo caso la puntata del podcast.
Non so come ho fatto ad accorgermene così in fretta. Penso sia per merito del potere della consapevolezza data dalla costante pratica meditativa, ma queste sono solo speculazioni per il momento. Ciò che conta è che me ne sia accorto in tempo e che abbia cambiato il mio target.

Per questo motivo, più uno ha un progetto ambizioso, più NON deve concentrarsi sull’outcome, ossia sulle views, sui soldi, sul successo che avrà. Il fatto di dire “Io voglio guadagnare €50.000 al mese entro i prossimi due anni”, è un qualcosa che può trovare in parte riscontro in campo finanziario, da scommettitore incallito, feroce investitore o da usuraio. Tuttavia in ambito creativo questa è una vera e propria mazzata alle proprie belle gambine.

Questo per due motivi (oggi è la giornata del due):

  • Vedi sopra, non ci si concentra sul prodotto ma sul risultato.
  • Non si riuscirà a far fronte alla frustrazione che inevitabilmente arriverà all’inizio quando si vedono i propri risultati ristagnare. Perché in qualunque progetto, che sia creativo o imprenditoriale, vi potete scordare che il tutto parta come un razzo oppure che il vostro outcome sarà direttamente e linearmente proporzionale ai vostri sforzi. Per un buon periodo di tempo vi toccherà vedere una bellissima curva a Plateau, piattissima e orizzontale, e chi può dire quando durerà…

Ciò non significa che sono un hippy anti turbo-capitali$mo che vede nel denaro il male assoluto. No, arriverà presto un un episodio sulla famosa farsa de “I soldi non fanno la felicità”, ma ciò che penso è che se tu vai ossessivamente in cerca di soldi, fama e risultati, quelli scappano. Se tu invece ti concentri sull’output, ossia sul tuo prodotto con tutte le tue forze e la tua passione, quelli molto probabilmente arrivano da soli.

Sinceramente Vostro,

Dan Stilo